Chiusure positive per le Borse Ue

Inviato da Redazione il Mar, 20/07/2004 - 17:46
In una giornata ben impostata anche grazie al sorprendente dato relativo all'indice Zew tedesco, rivelatosi molto più forte delle attese, le Borse del Vecchio continente chiudono tutte in terreno positivo. In evidenza in particolare i titoli del settore farmaceutico e tecnologico, sulla scia dei buoni risultati trimestrali presentati dalla svizzera Novartis (che ha contribuito ai forti rialzi registrati da AstraZeneca, GlaxoSmithKline e Sanofi) e dal colosso dei semiconduttori tedesco Infineon. In ritracciamento invece l'intero settore assicurativo. Sul Dj Eurostoxx50 i titoli migliori sono risultati Lvmh, Deutsche Bank, Sanofi, Vivendi e Carrefour. Le performance peggiori sono state registrate da: Muenchener Re, Generali, Lafarge, Unilever e Allianz. Il Dax di Francoforte ha chiuso con un rialzo dello 0,65%, il Cac40 francese ha messo a segno un +0,41%, mentre per lo Smi di Zurigo il progresso è stato dell'1,09%.
COMMENTA LA NOTIZIA