Chiusure appena sopra la parità per le borse europee

Inviato da Marco Barlassina il Gio, 20/07/2006 - 17:43
I maggiori indici azionari del Vecchio continente chiudono la sessione con generalizzati quanto moderati rialzi, in una giornata in cui si è sentito ancora l'eco del discorso fatto ieri da Bernanke che lascerebbe intendere un'apertura a uno stop dei rialzi dei tassi d'interesse. Ma la seduta odierna è stata soprattutto all'insegna dei risultati societari, con tre colossi come Nokia, Sap e Roche che hanno comunicato per il secondo trimestre una crescita degli utili in tutti e tre i casi attestata intorno al 40%. Il favore del mercato ha comunque riguardato solo quest'ultima, con operatori ancora una volta cauti con i conti dei due maggiori esponenti della tecnologia made in Europe. Non ha poi aiutato Wall Street, la cui influenza nelle ultime due ore ha determinato una sostanziale limatura dei rialzi di giornata. Il Dax di Francoforte ha così chiuso in rialzo dello 0,09%, il Cac40 di Parigi ha guadagnato lo 0,38% e l'Aex25 di Amsterdam lo 0,29%.
COMMENTA LA NOTIZIA