Chiusura Tokyo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Chiusura in ribasso per la Borsa giapponese, appesantita dai timori sulla crisi del debito in Europa. A Tokyo l’indice Nikkei ha fermato le lancette a quota 8.390,35 punti, registrando una contrazione dell’1,16%. Sotto pressione in particolare i titoli dell’export in scia alla debolezza dell’euro sullo yen: Sony è caduta del 2%, mentre Mitsubishi ha ceduto l’1,3%.