Chiusura sui minimi intraday per Wall Street

Inviato da Redazione il Ven, 28/03/2008 - 08:30
Penultima seduta settimanale in affanno per Wall Street che ha chiuso sui minimi di giornata appesantita dalle cattive performance dei finanziari e con i tecnologici che hanno spinto al ribasso il Nasdaq complici i risultati deludenti di Oracle hanno innescato nuovi timori sul fronte della spesa nel settore. A fine giornata il Dow Jones ha chiuso in calo dello 0,97% a 12.302 punti, lo Standard & Poor's 500 ha perso l'1,15% a 1.325,77 punti e il Nasdaq Composite l'1,87% a 2.280,83. Tra le big del Nasdaq in difficoltà Intel (-3,52%) e Cisco (-2,42%), bene invece eBay (+4,31%) che ha incassato il giudizio "buy" arrivato da Bank of America.
COMMENTA LA NOTIZIA