1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Chiusura sopra la parità per gli indici a Wall Street

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Chiusura con il segno più per gli indici statunitensi. Il Dow ha terminato con un rialzo dello 0,22% a 12.980,3 punti, +0,62% dello S&P a 1.374,09 e +0,74% del Nasdaq a 2.988,97 punti. Poco prima della chiusura gli indici sono stati spinti al ribasso dalla notizia, smentita, dell’esplosione di un oleodotto in Arabia Saudita. In agenda macro indicazioni sotto le attese da redditi e spese, saliti rispettivamente dello 0,3 e dello 0,2%, dall’Ism, sceso a 52,4 punti, e dalla spesa per costruzioni, in calo dello 0,1%. In linea con le stime il PCE core (+0,2%) mentre indicazioni positive sono arrivate dalle nuove richieste di sussidio, scese a 351 mila.

Nel comparto finanziario segno più per Bank of America (+1,88%), Goldman Sachs (+5,2%), Citigroup (+2,43%) e JPMorgan (+2,88%) su cui Nomura ha alzato il target price e le stime sugli utili. Segno più anche per Ford (+2,26%) e GM (+1,73%) in scia dei dati sulle vendite di febbraio. Tra le altre storie del giorno -1,86% per Pier 1 Imports che ha annunciato di attendersi, nel quarto trimestre fiscale, un utile per azione adjusted compreso nel range 47-48 centesimi di dollaro (consenso 47 centesimi), e -0,44% per Wal-Mart che ha incrementato il dividendo annuo a 1,59 dollari, il 9% in più rispetto al dato precedente.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MERCATI

Borsa di Tokyo chiude in calo dopo esplosione a Manchester

La Borsa di Tokyo ha chiuso in territorio negativo, peggiorando sul finale dopo la notizia dell’esplosione di un ordigno all’Arena di Manchester nel corso di un concerto. Il fatto alimenta una avversione al rischio in un clima già piuttosto teso sul …

MERCATI

Mercati europei contrastati. Tonfo per la belga UCB

Avvio di settimana contrastato per le borse europee: a Londra il Ftse100 ha terminato a 7.496,34 punti, +0,34%, il Dax si è fermato a 12.619,46, -0,15%, e il Cac40 a 5.322,88, -0,03%.

Acquisti sull’euro, che ha aggiornato i massimi da novembre a …

Avvio in rialzo per Wall Street

Partenza positiva per Wall Street. Nei primissimi scambi della prima seduta della settimana nella quale è in programma l’audizione al Senato dell’ex direttore dell’FBI licenziato da Donald Trump, James Comey, i principali indici aizonari statunitensi…