Chiusura positiva per i listini europei

Inviato da Luca Fiore il Gio, 03/03/2011 - 17:58
L'allentarsi delle tensioni geopolitiche, con il conseguente calo del greggio, e le indicazioni migliori delle attese arrivate dal mercato del lavoro a stelle e strisce (nuove richieste di sussidio a 368 mila unità) spingono al rialzo i listini europei. Protagonista della giornata anche il numero uno dell'Eurotower, Jean-Claude Trichet, che nel confermare il costo del denaro all'1% ha preannunciato che già dalla riunione di aprile la Bce potrebbe decidere di incrementare il costo del denaro. A Francoforte il Dax ha terminato in rialzo dello 0,62% a 7.226 punti, +0,66% del Cac40 a 4.060,8, +1,52% per il londinese Ftse100 che torna sopra quota 6 mila (6.005,09) e rosso dello 0,72% dell'Ibex a 10.566,9.
COMMENTA LA NOTIZIA