1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Chiusura positiva per le borse europee, tonfo per Daimler ed H&M

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il segno più di Wall Street permette ai listini europei, dopo una prima parte all’insegna della cautela, di chiudere in territorio positivo. A Francoforte il Dax si è fermato a 12.256,43 punti, +0,44%, il Cac40 è salito dello 0,41% a 5.089,64 e l’Ibex dello 0,37% a 10.405,9 punti.

Parità per il Ftse100 che, il day-after l’avvio ufficiale del processo che condurrà la Gran Bretagna fuori dall’Unione Europea, ha terminato a 7.369,52 punti (-0,06%).

A Londra, +0,21% per Lloyd’s che ha scelto Bruxelles come prossima base europea mentre sulla piazza tedesca Daimler ha perso il 4,19% dopo aver annunciato di voler entrare nel mercato delle vetture elettriche.

A Madrid Grifols ha guadagnato il 2,08% in scia della conferma da parte di JP Morgan della valutazione “overweight” mentre a Stoccolma un utile lordo inferiore alle stime ha penalizzato H&M (-4,01%).

In agenda macro, l’aggiornamento preliminare sull’andamento dell’inflazione in Germania, salita a marzo dello 0,2% mensile, e i dati statunitensi su crescita economica (+2,1%) e nuove richieste di sussidio di disoccupazione (258 mila).