1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Chiusura positiva per gli indici di Wall Street

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Grazie alla Fed, che nel confermare l’attuale costo del denaro ha annunciato che i tassi rimarranno ai minimi storici ancora per un “periodo prolungato” (Hoening permettendo), Wall Street chiude la seduta con il Dow in rialzo dello 0,48% a 11.045,27 punti, lo S&P che avanza dello 0,65% a 1.191,36 ed il Nasdaq che termina in parità a 2.471,73 (+0,01%). Dopo le vendite innescate dal downgrade della Spagna da parte di S&P’s, gli indici hanno beneficiato delle indicazioni incoraggianti contenute nel comunicato della Fed, che ha rilevato come al miglioramento dell’economia nel suo complesso si stia accompagnando anche il rafforzamento del mercato del lavoro. Indicazioni positive anche dai conti aziendali, con Dow Chemical (+5,85%) che nei primi 3 mesi ha visto l’eps passare dai 3 centesimi del 2009 agli attuali 41c, contro i 30c attesi. Per quanto riguarda i giudizi, Rbc ha tagliato Motorola (+0,14%) a “sector perform” mentre Ubs ha bocciato Dell a “neutral” (-0,12%).

Commenti dei Lettori
News Correlate
TRIMESTRALI USA

Ibm in rosso a Wall Street nonostante trimestrale

Seduta negativa a Wall Street per Ibm, con il titolo che cede quasi il 4% nonostante i risultati trimestrali migliori delle attese e i ricavi in crescita per la prima …

MERCATI

Borse europee ai massimi da 2 anni

I titoli legati alle risorse di base, che capitalizzano il calo dell’indice del dollaro ai minimi da tre anni, e quelli del comparto automotive permettono ai listini europei di spingersi …