1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Chiusura positiva per la Borsa di Milano, forte Saipem sul caro-greggio

QUOTAZIONI Saipem
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Buona seduta per Piazza Affari dopo le incertezze della vigilia. Sull’S&P/Mib, che ha chiuso a quota 41.704 punti, con un rialzo dello 0,64%, la migliore è stata Saipem (+4,78% a 24,99 euro) che ha aggiornato i massimi storici a 25,04 euro, spinta sia dall’impennata del greggio sia per la promozione da parte di Goldman Sachs che ha tolto la controllata dell’Eni dalla sua Conviction Sell List, portando il rating a neutral. Sull’altra sponda delle blue chip si è invece collocata Lottomatica (-4,02% a 29,11 euro) dopo che la Procura Regionale della Corte dei Conti per la Regione Lazio ha notificato al gruppo un invito a presentare le proprie deduzioni in merito ad un’indagine su un’ipotesi di danno erariale per circa 4 miliardi. Ancor più pesante il ribasso, ma tra i titoli del Midex, di Impregilo (-13,59% a 5,776 euro) in scia alla decisione del Tribunale di Napoli che ha disposto il sequestro di beni per 750 milioni in relazione alla vicenda rifiuti in Campania e l’interdizione dalle gare per lo smaltimento dei rifiuti sempre nella regione campana per un anno.