Chiusura poco variata per le Borse europee

Inviato da Marco Barlassina il Ven, 23/06/2006 - 17:53
Ultima seduta settimanale di transizione per i maggiori indici del Vecchio continente, che hanno chiuso nei pressi della linea della parità. In evidenza in giornata i petroliferi Statoil e Royal Dutch Shell dopo che Deutsche Bank ha emesso un upgrade sui due titoli, indicando l'intero settore come sottovalutato. In calo di oltre sei punti percentuali invece Merck Kgaa, dopo l'annuncio dell'interruzione della sperimentazione di un suo farmaco contro il morbo di Parkinson. Rialzo di oltre il 4% invece per Associated British Ports, sulla quale un consorzio guidato da Goldman Sachs ha lanciato un'offerta del valore di 2,8 milioni di sterline. Il Dax di Francoforte ha chiuso in calo dello 0,05%, il Cac40 di Parigi ha guadagnato lo 0,30%, mentre l'Aex25 di Amesterdam ha archiviato la seduta con una frazionale flessione dello 0,03%.
COMMENTA LA NOTIZIA