1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Chiusura poco mossa per gli indici di Wall Street

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Grazie ad un recupero nel finale Wall Street chiude la seduta in sostanziale parità. Due velocità per il comparto tecnologico e per i finanziari, appesantiti dall’inchiesta di Fbi e Sec sui casi di insider trading. In calendario il solo indice Cfnai, che misura l´andamento dell´attività economica nell´area di Chicago, che ad ottobre si è attestato a -0,28 punti, dai -0,52 precedenti. Il Dow ha così chiuso in calo dello 0,22% portandosi a 11.178,58 punti, -0,16% dello S&P a 1.197,84 e +0,55% del Nasdaq a 2.352,02.

Nel comparto societario M&A ancora protagonista. Attachmate acquisirà Novell (+6,62% a 5,96$) per 6,1 dollari per azione, per un totale di 2,2 mld di dollari in contanti. Lo ha annunciato la stessa Novell, che sviluppa software e sistemi operativi basati su Linux. Tempo di shopping anche per Humana (+4,12%). Il gruppo americano ha annunciato che acquisirà la texana Concentra, mettendo sul piatto 790 milioni di dollari in contanti. Intanto Energy XXI, società con sede alle Bermuda, ha acquistato nove giacimenti da Exxon Mobil (-0,05%) per un controvalore di 1,01 mld di dollari. Male come detto i finanziari, penalizzati dall’inchiesta sui casi di insider trading che ha portato alla perquisizione delle sedi di tre hedge fund. Profondo rosso quindi per Goldman Sachs (-3,37%), Morgan Stanley (-2,19%) e Bank of America (-3,09%). Dal fronte trimestrali, Tyson Foods (+6,14%) nel quarto trimestre dell’esercizio fiscale 2010 ha visto crescere il fatturato da 7,2 a 7,44 miliardi (sotto le attese) e l’utile per azione a 64 centesimi ha superato le attese di 5c. In attesa dei conti, +1,79% per HP.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MERCATI

Mercati europei contrastati. Tonfo per la belga UCB

Avvio di settimana contrastato per le borse europee: a Londra il Ftse100 ha terminato a 7.496,34 punti, +0,34%, il Dax si è fermato a 12.619,46, -0,15%, e il Cac40 a 5.322,88, -0,03%.

Acquisti sull’euro, che ha aggiornato i massimi da novembre a …

Avvio in rialzo per Wall Street

Partenza positiva per Wall Street. Nei primissimi scambi della prima seduta della settimana nella quale è in programma l’audizione al Senato dell’ex direttore dell’FBI licenziato da Donald Trump, James Comey, i principali indici aizonari statunitensi…

MERCATI

Mercati europei contrastati. Rally per Clariant, Aegon e Lafargeholcim

Borse europee contrastate nel giorno in cui l’Eurogruppo che dovrebbe ratificare l’accordo sulla nuova tranche di aiuti alla Grecia. A Londra il Ftse100 sale di mezzo punto percentuale, il Cac40 quota in sostanziale parità mentre Dax e Ibex segnano u…