1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Chiusura piatta per i listini del vecchio continente

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nonostante la decisione della banca centrale cinese di ridurre liquidità nel sistema per la prima volta in sei mesi e le indicazioni deludenti arrivate dall’indice tedesco Zew (a febbraio l’indice che misura il sentiment degli investitori è sceso di 6 a 55,7 punti), i listini europei chiudono la seduta in sostanziale parità.

Due velocità per il londinese Ftse100, salito dello 0,9% a 6.796,43 punti, e per l’Ibex, in rosso dello 0,75% a 10.042,7. Sostanziale parità invece per il Dax (+0,03% a 9.659,78) e per il Cac40 (-0,1% a 4.330,71).

A Londra spicca il +1,94% di Bhp Billiton che ha registrato un incremento degli utili del 31% e annnciato il possibile incremento del dividendo.