Chiusura nel rosso per le borse europee

Inviato da Redazione il Lun, 11/04/2005 - 17:54
La prima seduta dell'ottava si è dimostrata debole per le borse europee, in scia a una Wall Street che non ha saputo esprimersi al meglio. Un mercato dunque che non ha saputo sfruttare nemmeno la debolezza del prezzo del petrolio, nuovamente in discesa sui listini internazionali. Oggi in realtà sono mancati i dati macro a guidare gli investitori e in molti preferiscono aspettare le prossime sedute per prendere posizione, quando inizierà la fitta pubblicazione delle trimestrali a stelle e strisce. L'euro prosegue il suo momento di debolezza, a tutto vantaggio del dollaro, anche se gli operatori scommettono su un ritorno in auge degli acquisti sulla moneta unica europea. A fine seduta il Cac40 di Parigi ha chiuso in ribasso dello 0,16%, Il Dax30 ha ceduto lo 0,10% mentre l'Aex25 ha fatto segnare un -0,34%.
COMMENTA LA NOTIZIA