1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Chiusura negativa per i listini europei

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ottavo giorno di “shutdown” e nuova seduta all’insegna della prudenza per i listini europei. A nove giorni dal termine ultimo per innalzare il tetto del debito, il Dax ha terminato la seduta con un rosso dello 0,42% a 8.555,89 punti e il Cac40 è sceso dello 0,77% a 4.133,53. Segno meno anche per il listino spagnolo, in calo dello 0,67% a 9.318,9, e per quello della City, sceso di oltre un punto percentuale (-1,11%) a 6.365,83.

Nel corso della prima parte indicazioni sotto le stime dal dato relativo gli ordini all’industria tedesca, che dopo il -1,9% di luglio hanno messo a segno un aumento mensile dello 0,3%. Gli analisti avevano stimato un progresso più consistente e pari all’1,2%.