1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Chiusura negativa per l’azionario europeo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Le indicazioni in arrivo dalla Germania penalizzano le borse del Vecchio continente. Segno meno per i listini europei che nel corso della prima parte sono risultati penalizzati dalla pubblicazione dell’indice tedesco Zew sulle aspettative economiche che a luglio ha fatto peggio delle attese arretrando da 38,5 a 36,3 punti (consenso 40 punti).

L’indice tedesco, il Dax è sceso dello 0,41% a 8.201,05 punti, -0,45% per iI Ftse100 che si è fermato a 6.556,35 e rosso dello 0,71% della borsa di Parigi che ha chiuso a 3.851,03. Andamento simile per l’Ibex che si è fermato a 7.798,2, lo 0,72% in meno rispetto al dato precedente.