1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Chiusura mista per gli indici statunitensi, Apple batte le attese -1-

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Chiusura di seduta a due velocità per gli indici a Wall Street. Nonostante le indicazioni positive arrivate dai dati macro, gli indici, ed in special modo il comparto hi-tech, sono stati appesantiti dal -2% messo a segno da Apple (+7,26% nell’after-hours). La società di Cupertino al termine della seduta ha presentato i conti del trimestre che si è chiuso con un utile netto di 11,6 miliardi di dollari, quasi doppio rispetto ai 6 miliardi di un anno fa. Il risultato per azione, pari a 12,3 dollari, ha ampiamente superato le attese, ferme a 10,07 dollari. Meglio del previsto anche il fatturato, salito del 59% a 39,2 miliardi (consenso 37 miliardi).

Il Dow Jones ha chiuso in rialzo dello 0,58% sopra quota 13 mila punti (13.001,56), lo S&P con un +0,37% è salito a 1.371,97 ed il Nasdaq ha messo a segno la quinta seduta consecutiva con il segno meno arretrando dello 0,3% a 2.961,6.