1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Chiusura mista per gli indici milanesi: bene Fiat, crolla Seat

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Lunedì nervoso per le Borse europee che si sono mosse a scatti attorno alla parità. A Milano il listino si è allineato all’andamento del Vecchio continente: dopo un’incursione in territorio negativo ha riconquistato la parità tagliando il traguardo in territorio misto. Al +0,4% dell’S&P Mib fermatosi a quota 37601 punti ha fatto da contrappasso il Mibtel che ha ceduto lo 0,1% a 28467 punti. All’ombra della Madunina protagonista indiscussa Fiat che in un rush finale ha risalito la china per chiudere in progresso del 3,05% a 16,05 euro. Vivaci gli scambi che hanno interessato l’azione per oltre 92 milioni di pezzi, oltre il 6% del capitale. Tra i titoli più pesanti della seduta si segnalano i nuovi cali di Tenaris -3,5%, Impregilo -5,71% e Seat Pagine Gialle, scivolata sotto quota 25 centesimi di euro ai nuovi minimi storici.