1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Chiusura mista per gli indici europei

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Seduta negativa per gli indici azionari del Vecchio continente. Una giornata di transizione, come atteso, verso la giornata di domani che prevede l’importate appuntamento con la Federal Reserve e la decisione sul rialzo del costo del denaro negli Usa. Il prezzo del petrolio prosegue nella sua brusca discesa e ormai il target di 32 euro indicato da alcuni analisti è sempre più vicino. In flessione anche l’euro dopo la buona giornata di ieri grazie ad alcune speculazioni di mercato.
Sul DJ Eurostoxx50 i titoli peggiori sono stati quelli della Eni, seguiti da Carrefour, L’Oreal, Abn Amro, SocGen e Royal Dutch. Sul fronte dei rialzi hanno fatto bene France Télécom, Ahold, Lafarge, Allianz, Bayer e la Sanofi.
Al termine delle contrattazioni la borsa di Francoforte ha chiuso in lieve rialzo dello 0,01% 8spingendo con forza negli ultimi minuti), Parigi ha perso lo 0,40% mentre Amsterdam ha concluso la giornata dello 0,23%.