1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Chiusura mista per gli indici di Wall Street

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Le Piazze statunitensi riescono a chiudere la prima seduta dell’ottava con il segno più. Il Dow ha terminato a 12.268,19 punti (-0,04%), 1.332,32 punti per lo S&P (+0,79%) ed il Nasdaq si è fermato a 2.718,18 punti (+0,28%). Riflettori puntati sulla Casa Bianca. Il presidente Obama ha inviato al Congresso un progetto di Legge finanziaria per il 2012 da 3,7 miliardi di dollari. Secondo la Casa Bianca i tagli alla spesa comporteranno risparmi per 400 miliardi di dollari in 10 anni. Intanto l’esecutivo ha ridotto le previsioni di crescita del Pil nel biennio 2011-2012 ed alzato quelle di disoccupazione. Il tasso di espansione è indicato al 2,7% nel 2011, contro precedenti stime poste al 3,6 per cento, ed al 3,6% nel 2012 (dal 4,2%). Riviste invece al rialzo le aspettative di disoccupazione, portate al 9,3% quest’anno (da 9%) ed all’8,6% nel 2012 (da 8,1%). Nel comparto societario gli analisti di JP Morgan (-0,06%) hanno annunciato che a causa del recente peggioramento delle vendite same-store “che potrebbe durare diversi anni” la valutazione sul titolo Wal-Mart (-1,6%) passa da “overweight” a “neutral”. Segno più invece per Expedia (+1,78%), promossa da Susquehanna a “positive”.