1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Chiusura in rosso per Wall Street

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Insospettiti dai deludenti dati sulle vendite al dettaglio nel mese di luglio, in calo forse a causa del maggiore peso della bolletta energetica, prudenti in attesa dei dati sul mercato del lavoro in arrivo oggi, abbattuti da un prezzo del barile di petrolio sempre su livelli elevati e sopra i 61 dollari, gli operatori della Borsa americana hanno trovato molto più facile vendere e realizzare che comprare azioni. E così il Dow Jones Industrial ha terminato le contrattazioni a 10.610,10 punti, in
ribasso dello 0,82% mentre il Nasdaq Composite è arretrato dell’1,15% a 2.191,32. Vendite pressanti nel comparto della grande distribuzione con i capofila Home Depot e Wal-Mart in calo di circa 2 punti percentuali mentre spicca al rialzo il +9% di Electronic Data System dopo l’annuncio di una revisione al rialzo dei profitti per il 2006.