Chiusura in rosso per Sydney

Inviato da Redazione il Gio, 30/09/2010 - 08:50
La Borsa australiana ha archiviato la seduta odierna in ribasso. L'indice S&P/ASX200 ha fermato le lancette a quota 4.582,9 punti, evidenziando una contrazione dell'1,34%. A livello settoriale, in ribasso i bancari e i minerari. National Australia Bank e Westpac hanno ceduto rispettivamente il 2,16% e l'1,98%. Giù anche Anz che ha perso l'1,9%. Tra i minerari -0,63% per Rio Tinto e -1,16% per Bhp billiton.


COMMENTA LA NOTIZIA