Chiusura in rosso per Sydney

Inviato da Redazione il Mar, 10/04/2012 - 08:47
La Borsa australiana chiude la seduta odierna in rosso. A Sydney, l'indice S&P/ASX200 ha fermato le lancette a quota 4.292,3 punti, registrando una flessione dello 0,64%. A pesare sull'umore degli investitori i dati sul mercato occupazionale americano inferiori alle attese, comunicati prima del weekend pasquale. Tra i big del settore minerario ribassi intorno all'1% per Bhp Billiton e Rio Tinto.
COMMENTA LA NOTIZIA