1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Chiusura in rosso per l’azionario europeo. Warning mette ko Bayer

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Dopo una prima parte positiva, pomeriggio all’insegna della prudenza per i listini europei. A Londra il Ftse100 ha terminato in rosso di mezzo punto percentuale (-0,51%) a 7.312,72 punti, il Dax si è fermato a 12.325,12, -0,73%, il Cac40 a 5.120,68, -0,65%, e l’Ibex a 10.444,50, -0,82%.

Sul listino tedesco spicca il -4,15% di Bayer dopo la riduzione dell’outlook 2017 mentre a Londra Greene King (-2,18%) ha chiuso in calo del 2,18% in sica della bocciatura a “neutral” annunciata dagli analisti di JPMorgan.

In agenda macro i dati relativi il totale dei disoccupati tedeschi, saliti di 7 mila unità a maggio, i numeri britannici su partite correnti (-16,9 miliardi di sterline) e PIL (+0,2% trimestrale) e l’aggiornamento sui prezzi al consumo europei, scesi meno del previsto a giugno (+1,3% a/a).

Nella seconda parte è invece stata la volta di redditi e spese negli Stati Uniti (+0,4% e +0,1%), del PMI Chicago (65,7 punti) e del sentiment dei consumatori (95,1 punti).