Chiusura in rosso per la Borsa di Sydney

Inviato da Flavia Scarano il Mar, 15/03/2011 - 08:28
Il listino di Sydney chiude la sua peggior seduta in nove mesi e si riporta ai livelli di settembre. A pesare il panico degli investitori scoppiato a seguito dell'allarme radioattivo in Giappone. L'indice S&P/ASX 200 subisce un calo del 2,11% chiudendo a 4.528,732 punti.



COMMENTA LA NOTIZIA