1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Chiusura in rosso per la borsa cinese

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Giornata negativa per la borsa cinese, con lo Shanghai Composite che ha lasciato sul campo lo 0,8% a quota 1.177 punti. Hanno pertanto prevalso le prese di beneficio dopo lo strappo rialzista messo a segno la scorsa settimana, che a giudizio degli analisti non è ancora del tutto terminato. Tra le società di maggior peso specifico hanno perso terreno China United Telecommunications (-2,1%), China Merchants Bank (-2,3%) e China Petroleum & Chemical (-2,4%).

Commenti dei Lettori
News Correlate
RECUPERO DEL POUND

Forex: deboli dati non deprimono la sterlina

Recupero per la sterlina sul forex con cross gbp/usd tornato sopra quota 1,42 dopo la debolezza della vigilia a seguito dell’inflazione più debole del previsto a marzo (+2,5% annuo, sui …

INFLAZIONE UK AI MINIMI A UN ANNO

Forex: sterlina affonda dopo debole inflazione UK

La battuta d’arresto per l’inflazione britannica si fa sentire sulla sterlina che si muove in forte ribasso contro le altre principali valute. Il cross tra sterlina e dollaro è sceso …