1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Chiusura in rosso per la borsa cinese

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Seduta negativa per l’indice Shanghai Composite ha chiuso le contrattazioni con una flessione dello 0,2% a quota 1.123 punti. La borsa cinese era reduce da 4 sedute consecutive intonate al rialzo. A spingere al ribasso il listino la performance negativa del comparto petrolifero con Sinopec Qilu Petrochemical che ha perso il 2,1% e Sinopec Shanghai Petrochemical che ha registrato un calo dell’1,6%. In contro tendenza China United Telecommunications che è salita dell’1,5%.