Chiusura in ribasso per Wall Street, deludenti dati macro

Inviato da Daniela La Cava il Gio, 05/05/2011 - 07:29
Il calo dei prezzi delle materie prime spinge al ribasso gli indici statunitensi, che chiudono in territorio negativo. Il Dow Jones ha terminato con un -0,66% a 12.723,58 punti, -0,69% dello S&P a 1.347,32 e -0,47% per il Nasdaq a 2.828,23. Indicazioni sotto le attese dal fronte macro, con l'Ism servizi in calo a 52,8 punti e la stima Adp che ha registrato un saldo positivo "sole" 179 mila buste paga. Dal fronte trimestrali segno meno per Time Warner (-3,29%) e Kellogg Company (-1,18%) mentre indicazioni migliori delle attese sono arrivate dai numeri di Garmin (+5,34%). Per quanto riguarda l'M&A, ConAgra (+3,07%) ha messo sul piatto 4,9 mld per l'acquisizione di Ralcorp (+4,87%) mentre Applied Materials (-0,98%) ha messo le mani su Varian Semiconductor (+51,32%) con circa 4,9 miliardi di dollari.
COMMENTA LA NOTIZIA