1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Chiusura in rialzo per una Piazza Affari trascinata dalle banche

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Colpo di reni a fine ottava per Piazza Affari sospinta dalla forte ascesa del comparto bancario. La borsa milanese, dopo un avvio ben intonato, ha ampliato i guadagni nella seconda parte di seduta complice anche l’effetto Citigroup. L’S&P/Mib40 ha terminato le negoziazioni a quota 33.881 punti, in rialzo del 2,17%, mentre il Mibtel ha guadagnato l’1,91%, a 25.710 punti. Protagonisti indiscussi sono stati infatti i titoli testimonial del comparto bancario sostenuti dalla trimestrale di Citigroup che, nonostante la perdita di periodo si sia dimostrata più cospicua di quanto non prevedesse il consensus, ha riservato ricavi superiori alle attese di mercato (-48% a 13,22 miliardi di dollari rispetto agli 11,11 miliardi attesi). Le svalutazioni complessive si sono attestate attorno ai 12 miliardi.