Chiusura in rialzo per Sydney, in luce i minerari

Inviato da Redazione il Mer, 03/03/2010 - 08:36
Nuova seduta all'insegna degli acquisti per la Borsa australiana, la quarta consecutiva, in scia al rialzo dei prezzi delle materie prime che hanno sostenuto la corsa dei minerari e alle buone indicazioni arrivate dal fronte macro. A Sydney, l'indice S&P/ASX200 ha così fermato le lancette a quota 4735,66 punti, registrando un rialzo dello 0,72%. Tra i titoli del comparto minerario in luce i colossi anglo-australiani Bhp Billiton e Rio Tinto in progresso rispettivamente dell'1,4% e di oltre il 2,5%.
COMMENTA LA NOTIZIA