Chiusura in recupero per gli indici di Wall Street

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Dopo una seduta decisamente altalenante Wall Street riesce a chiudere in territorio positivo, nonostante la caduta dell’indice redatto dalla National Home Builders (Nahb, relativo lo stato di salute del mercato immobiliare) a 14 punti a luglio. Gli operatori nel corso della seduta hanno voluto scommettere sul buon esito delle trimestrali di Ibm e Texas Instruments, con la prima in rialzo dell’1,37 e la seconda che si è portata a casa il 3,15%. Restando in tema di trimestrali, Hasbro (-0,38%) con un eps di 29c ha battuto le attese di 4c, mentre i profitti di Halliburton (+6,03%) sono balzati da 23 a 53 centesimi (consenso 37c). Il Dow ha chiuso a 10.154,43 punti (+0,56%), lo S&P a 1.071,25 (+0,6%) ed il Nasdaq a 2.198,23 (+0,88%). +5,6% per Motorola, che ha raggiunto un accordo con Nokia Siemens Networks per la vendita degli asset relativi le reti wireless per 1,2 miliardi. Per quanto riguarda i giudizi, prezzo obiettivo in calo per Bank of America (-2,65%), con Baird che scende a 20 da 22 dollari e Fbr che valuta il titolo 18 dai precedenti 22 dollari. Sempre tra i finanziari, Keefe, Bruyette & Woods ha alzato l’outlook sull’utile per azione di Citigroup (+2,05%) per l’intero esercizio 2010 a 27 centesimi, dai 7 precedenti. KBW ha comunque evidenziato che per qualità degli asset preferisce la rivale Jp Morgan (+0,1%).

Commenti dei Lettori
News Correlate
MERCATI

Borse europee caute, indicazioni deludenti dal Pil a stelle e strisce

Chiusura di settimana all’insegna della debolezza per le borse europee. A Londra il Ftse100 ha terminato a 7.203,94 punti, lo 0,46% in meno rispetto al dato precedente, il Dax si è fermato a 12.438,01 (-0,05%) e il Cac40 a 5.267,33 (-0,08%). Sopra la…

USA

Wall Street si muove incerta dopo dato deludente Pil

Wall Street si muove incerta dopo il deludente dato sul Pil che nel primo trimestre è cresciuto al ritmo più debole degli ultimi tre anni. L’indice Dow Jones scivola dello 0,12%, l’S&P500 segna un -0,06% e il Nasdaq sale dello 0,08%. …

Borse europee aprono poco mosse all’indomani della Bce

Le Borse europee hanno aperto poco mosse all’indomani della Bce che ha confermato la sua politica monetaria. Dall’Eurotower non sono arrivati per la verità spunti di rilievo in vista dell’incontro dell’8 giugno in cui saranno presentate le previsioni…

Borsa di Tokyo chiude in moderato calo

La Borsa di Tokyo ha chiuso in moderato calo, con gli investitori che si muovono più cauti dopo l’euforia di inizio settimana. L’indice Nikkei ha terminato in ribasso dello 0,29%, a 19.196,74 punti e il Topix ha ceduto lo 0,32% a 1.531,80 punti. Dive…