1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Chiusura in progresso per Wall Street

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

I segnali incoraggianti arrivati dalla fronte occupazione e il piano della casa Bianca per risanare la crisi innescata dai mutui subprime guidano Wall Street al rialzo. Dopo un avvio incerto i principali listini a stelle e strisce imboccano la strada dei rialzi: il Dow Jones ha chiuso la seduta in progresso dell’1,3% a 13.619,89 punti. Il Nasdaq è salito dell’1,6% a quota 2.709,03 punti, mentre lo S&P 500 è balzato dell’1,5% a 1.507,34 punti. Dal fronte societario, in luce Costco Wholesale, che ha guadagnato circa l’1,5%, sospinta dai dati sulle vendite di novembre. Costco ha annunciato una crescita delle vendite same-stores del 9% a novembre, meglio delle previsioni. Segno più anche per Goldman Sachs e Morgan Stanley, che hanno archiviato gli scambi rispettivamente a circa +1,7% e +1,9%. Tra i peggiori spicca Toll Brothers, che ha lasciato sul parterre circa dieci punti percentuali. La compagnia edile statunitense ha infatti terminato il quarto trimestre in perdita per 81,8 milioni di dollari.