Chiusura in profondo rosso per le Borse europee

Inviato da Marco Barlassina il Mar, 11/07/2006 - 17:53
I listini del Vecchio continente partono male e finiscono peggio, sotto la cattiva influenza di una Wall Street alle prese con un avvio della stagione delle trimestrali deludente. Anche da questa parte dell'Atlantico ha pesato il settore tecnologico, dopo che Lucent Technologies ha lanciato un warning su utili e fatturato trimestrale. Negativa in particolare è stata la reazione del titolo Alcatel (in calo di quasi il 6%), che solo lo scorso aprile ha annunciato una fusione proprio con Lucent. I ribassi hanno caratterizzato in maniera generalizzata i listini, tanto che all'interno del Dj Eurostoxx50 gli unici segni più, quelli di Carrefour e Bayer, non hanno superato lo 0,2%. In chiusura il Dax di Francoforte ha registrato un calo dell'1,58%, il Cac40 di Parigi una flessione dell'1,37% e il Ftse100 di Londra ha limitato le perdite con un calo dello 0,63%.
COMMENTA LA NOTIZIA