1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Chiusura in negativo per Wall Street

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Dopo una partenza all’insegna degli acquisti con rialzi superiori al mezzo punto percentuale, la Borsa statunitense ha perso progressivamente terreno per andare a chiudere in territori negativo sui minimi di giornata. Il Dow Jones ha fatto registrare una flessione dello 0,52% a 10755.12 punti, ribasso più contenuto per il tecnologico Nasdaq Composite (-0,25% a 2246,45 punti. Infine l’S&P/500 è sceso dello 0,12% a 1255,84 punti. In partenza Wall Street aveva sfruttato il buon dato sulle richieste di sussidi di disoccupazione negli Stati Uniti che nell’ultima settimana sono ammontate a 327mila unità, superando le stime di mercato. Gli analisti si aspettavano infatti un calo a 318mila unità dalle 320mila della scorsa rilevazione. Tra i titoli di maggior rilievo si sono distinte in negativo Intel, in attesa dell’update di metà trimestre, e General Motors. Il colloso automobilistico di Detroit ha confermato le trattative con il magnate Kirk Kerkorian per l’ingresso nel board della casa automobilistica.