Chiusura in deciso territorio positivo per gli indici Usa

Inviato da Valeria Panigada il Mar, 24/11/2009 - 08:35
Wall Street ha chiuso la seduta di ieri in deciso rialzo. Il Dow Jones ha terminato con un +1,29% a 10.451 punti, +1,36% dello S&P's che è salito a 1.106,2 punti e +1,4% per il Nasdaq Composite a quota 2.176. La buona intonazione delle piazze è stata confermata dalla vendita di case esistenti, salite del 10,1% a 6,1 mln, e dall'ottima intonazione delle materie prime. Tra i finanziari a Wall Street, +1,17% per Goldman Sachs, dopo che Bernstein ha alzato le stime di eps per l'esercizio in corso. In tema di promozioni, Jefferies & Co. ha portato la valutazione su Starbucks (+0,93%) a "buy". Per quanto riguarda l'affaire-Cadbury, Kraft (+0,63%) ha rivisto al rialzo l'offerta, a seguito dell'entrata in scena, dopo Hershey e Ferrero, della Nestlé. Nel comparto hi-tech, attenzione alla possibile alleanza anti-Google (+2,17%) tra News Corp (+0,25%) e Microsoft (+1,08%), con la società di Murdoch che potrebbe trasferire (a pagamento) le news sul motore di ricerca Bing. Dal fronte trimestrali, +1,41% per Campbell Soup che oltre ad aver fatto meglio dei pronostici ha rivisto al rialzo l'outlook. In attesa dei numeri, +1,96% di Hewlett-Packard e +1,67% di Analog Devices.
COMMENTA LA NOTIZIA