1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Chiusura in deciso territorio positivo per gli indici Usa

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Wall Street ha chiuso la seduta di ieri in deciso rialzo. Il Dow Jones ha terminato con un +1,29% a 10.451 punti, +1,36% dello S&P’s che è salito a 1.106,2 punti e +1,4% per il Nasdaq Composite a quota 2.176. La buona intonazione delle piazze è stata confermata dalla vendita di case esistenti, salite del 10,1% a 6,1 mln, e dall’ottima intonazione delle materie prime. Tra i finanziari a Wall Street, +1,17% per Goldman Sachs, dopo che Bernstein ha alzato le stime di eps per l’esercizio in corso. In tema di promozioni, Jefferies & Co. ha portato la valutazione su Starbucks (+0,93%) a “buy”. Per quanto riguarda l’affaire-Cadbury, Kraft (+0,63%) ha rivisto al rialzo l’offerta, a seguito dell’entrata in scena, dopo Hershey e Ferrero, della Nestlé. Nel comparto hi-tech, attenzione alla possibile alleanza anti-Google (+2,17%) tra News Corp (+0,25%) e Microsoft (+1,08%), con la società di Murdoch che potrebbe trasferire (a pagamento) le news sul motore di ricerca Bing. Dal fronte trimestrali, +1,41% per Campbell Soup che oltre ad aver fatto meglio dei pronostici ha rivisto al rialzo l’outlook. In attesa dei numeri, +1,96% di Hewlett-Packard e +1,67% di Analog Devices.