1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Chiusura in crescita per Wall Street

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’ultima seduta della settimana è stata archiviata in territorio positivo per Wall Street. Venerdì sera l’indice Dow Jones ha fermato le lancette a 12.479,73 punti (+0,34%), mentre l’S&P500 ha guadagnato lo 0,55% a 1.316,14 punti. Rialzi di quasi un punto percentuale per il Nasdaq Composite che ha concluso gli scambi a 2.789,8 punti. A livello societario la protagonista è stata Google in scia ai conti trimestrali migliori delle attese. Il colosso guidato da Larry Page ha annunciato di avere registrato nel secondo trimestre 2011 un fatturato in crescita del 32% a 9,03 miliardi di dollari e profitti netti balzati a 2,51 miliardi, in crescita del 36% rispetto ai 1,84 miliardi nell’analogo periodo dello scorso anno. L’utile per azione (Eps) rettificato si è portato a quota 8,74 dollari per azione, meglio dei 7,85 dollari stimati dal mercato.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MERCATI

Chiusura di ottava di poco sotto la parità per le borse europee

Grazie a un miglioramento nella seconda parte innescato dalla revisione al rialzo del Pil statunitense del primo trimestre (+1,2%), i listini europei riducono le perdite e chiudono la settimana di poco sotto la parità.

A Londra il Ftse100 ha term…

WALL STREET

Borse Usa partono deboli, l’outlook spinge Big Lots

Dopo aver aggiornato i massimi storici, Wall Street parte debole in vista del weekend lungo a causa del Memorial Day (lunedì prossimo mercati chiusi). Nei primi scambi il Dow Jones segna un rosso dello 0,07% mentre S&P500 e Nasdaq scendono entrambi d…

MERCATI

Banche e oil continuano a penalizzare le borse europee

Rosso di mezzo punto percentuale per l’indice Stoxx 600, penalizzato dalle vendite che stanno colpendo il comparto bancario (-1,31% per l’indice di riferimento), gli energetici (-1,16%) e l’automotive (-0,99%).

All’indomani del meeting dell’Opec …