1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Chiusura di ottava sopra la parità per le borse europee

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La disponibilità della Banca centrale statunitense a continuare a stimolare la ripresa della prima economia spinge i listini del Vecchio continente.

Il francese Cac40 ha terminato l’ultima seduta della settimana con un rialzo dello 0,19% a 4.292,23 punti, andamento simile per il Dax, salito dello 0,21% a 9.168,69, e +0,41% del Ftse100 che si è fermato a 6.693,44. L’unico segno meno è quello di Madrid, in calo dello 0,13% a 9.695,9 punti.

Le indicazioni negative arrivate nel corso della seconda parte hanno confermato la debolezza dell’economia statunitense avallando di fatto avallato la view della banca centrale.

A ottobre la produzione industriale ha fatto segnare un rosso dello 0,1% mentre nel mese in corso l’indice che misura l’andamento del manifatturiero dell’area di New York è sceso da 1,52 a -2,21 punti. Flessione dello 0,7% m/m per l’indice dei prezzi delle importazioni (-2% a/a).