1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Chiusura di ottava in deciso rialzo per Piazza Affari

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Le attese legate a un’approvazione in tempi rapidi del maxi-piano di salvataggio del neo-presidente americano, Barack Obama, da quasi un milione di dollari, che dovrebbe ricevere il via libera del Senato Usa, hanno continuato a spingere le Borse internazionali. E non importa se da Oltreoceano è giunto un dato sul mercato del lavoro peggiore del previsto: negli Stati Uniti sono infatti stati persi 598 mila posti nel mese di gennaio, più di quanto atteso dagli economisti. Si tratta del maggiore calo da 34 anni a questa parte. Ciononostante, le Borse europee, spinte tra l’altro da una Wall Street in spolvero, hanno terminato con buoni guadagni. In particolare, a Milano, il Mibtel ha fatti segnare un incremento del 2,11% a 14.673 punti e l’S&P/Mib40 è salito del 2,34% a 18.434 punti.