Chiusura di ottava contrastata per le borse europee

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Chiusura di ottava mista per le borse del vecchio continente. A livello di singole performance spicca il -3,16% di Renault dopo la diffusione dei dati relativi le vendite del terzo trimestre e il -5,79% per Electrolux che nel Q3 ha registrato risultati inferiori alle stime.

A Madrid l’Ibex è sceso di un punto percentuale (-1,01%) a 9.815,5 punti mentre Cac40 e Dax hanno chiuso in sostanziale parità (-0,08 e +0,06 per cento) a 4.272,31 e a 8.985,74 punti. Oggi l’indice tedesco ha fatto segnare un nuovo massimo storico sopra la soglia dei 9 mila punti (9.010,65). Lieve segno più anche per il britannico Ftse100, cresciuto dello 0,12% a 6.721,34.

Nel terzo trimestre il Pil d’Oltremanica è salito dello 0,8% trimestrale, il livello maggiore dal secondo trimestre del 2010. Su base annua l’economia segna un +1,5%. Indicazioni negative invece dalla Germania, dove l’indice Ifo è sceso da 107,7 a 107,4 punti.

Per quanto riguarda gli Stati Uniti, sopra le attese gli ordini beni durevoli di settembre (+3,7% m/m) e le scorte all’ingrosso (+0,5% m/m). La lettura finale dell’indice che misura la fiducia delle famiglie negli Stati Uniti elaborato dall’Università del Michigan a ottobre si è attestata a 73,2 punti, al di sotto dei 75,2 punti della precedente rilevazione e dei 75 punti del consenso.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MERCATI

Rally dei listini europei, banche francesi in evidenza

Avvio di settimana all’insegna degli acquisti per l’azionario europeo all’indomani del primo turno delle presidenziali francesi. Emmanuel Macron si è aggiudicato il 23,9% dei consensi, contro i 21,4% della leader del Front National, Marine Le Pen: al…

USA

Wall Street: avvio tonico dopo voto in Francia

Wall Street ha aperto in deciso rialzo, in scia all’esito del primo round delle elezioni presidenziali in Francia. In avvio l’indice Dow Jones sale di 1 punto percentuale, l’S&P500 guadagna l’1,10% e il Nasdaq incassa un +1,16%. Ieri il candidato cen…

MERCATI

Borse europee in rally, banche francesi mostrano i muscoli

Avvio di settimana all’insegna degli acquisti per l’azionario europeo all’indomani del primo turno delle presidenziali francesi. Emmanuel Macron si è aggiudicato il 23,9% dei consensi, contro i 21,4% della leader del Front National, Marine Le Pen: al…

Wall Street: futures Usa in deciso rialzo dopo voto in Francia

Wall Street dovrebbe aprire la prima seduta della settimana in deciso rialzo, con i future che mostrano un forte progresso in scia all’esito del primo round delle elezioni presidenziali in Francia. Ieri il candidato centrista Emmenuel Macron ha passa…