Chiusura d'ottava negativa per la Borsa di Sidney

Inviato da alessia bonfanti il Ven, 21/01/2011 - 08:38
La Borsa di Sidney chiude la seduta odierna in territorio negativo. L'S&P/Asx 200 ha terminato gli scambi in ribasso dello 0,59% a 4.755,65 punti registrando il maggior calo delle ultime nove settimane. A livello settoriale male soprattutto i minerari e gli energetici. A pesare sul settore minerario le perdite registrate da BHP Billiton e Rio Tinto penalizzate dalla riduzione dei prezzi delle materie prime. Segno più invece per i finanziari.
COMMENTA LA NOTIZIA