Chiusura contrastata per Wall Street

Inviato da Redazione il Lun, 29/01/2007 - 08:46
L'ultima sessione della settimana è stata per la Borsa americana un pò nervosa. Gli indici hanno cercato di recuperare e raggiungere la parità, un tentativo che è riuscito alla fine solo per il Nasdaq. Il Dow Jones ha chiuso in flessione dello 0,12% a 12487,02 punti, lo S&P500 ha ceduto lo 0,12, mentre il Nasdaq è riuscito a guadagnare lo 0,05% attestandosi a quota 2435,49. A trascinare giù il mercato i contrastati dati macroeconomici. Da una parte gli ordini di beni durevoli hanno segnato un incremento inferiore alle attese e dall'altra le vendite di case nuove è inaspettatamente salita a dicembre, superando le aspettative. Ma proprio questi ultimi dati hanno indotto gli investitori a credere che la Federal Reserve non ridurrà il costo del denaro a breve termine. A mettere di buon umore l'indice tecnologico invece ci ha pensato Microsoft, che ha pubblicato i risultati trimestrali, superando le previsioni sia per gli utili che per il fatturato.
COMMENTA LA NOTIZIA