Chiusura contrastata per le piazze europee

Inviato da Luca Fiore il Ven, 16/09/2011 - 18:00
I listini europei chiudono l'ottava contrastati. Nell'ultima parte di seduta è arrivata la notizia secondo cui le adesioni allo swap sul debito di Atene sarebbero decisamente al di sotto del 90%, soglia minima per la validità dell'operazione. L'indiscrezione ha decisamente penalizzato il listino francese, che ha chiuso in calo dello 0,82% scendendo a 3.020,57 punti. Parità invece per l'Ibex (+0,08%) che si attesta a 8.344,8, +0,58% per il londinese Ftse100 a 5.368,41 e +0,84% del Dax che termina a 5.554,35 punti.
COMMENTA LA NOTIZIA