Chiusura contrastata per le Borse europee

Inviato da Daniela La Cava il Gio, 22/05/2008 - 18:05
Quotazione: LUFTHANSA B
Quotazione: AIR FRANCE
Quotazione: BRITISH AIRWAYS
Quotazione: UBS R
Seduta contrastata per le principali Piazze europee. Nell'ennesima giornata dominata dal nuovo record del petrolio, i listini del Vecchio continente si sono mossi in controtendenza: il Cac40 e lo svizzero Smi hanno chiuso poco sopra la parità rispettivamente in rialzo dello 0,02% a 5.028,24 punti e dello 0,05% a 7.578,03 punti. A Francoforte il Dax ha messo a segno un rialzo dello 0,42% a 7.070,33 punti. Semaforo rosso, invece, per la Borsa londinese con il Ftse che ha perso circa lo 0,27% a 6.181,60 punti. E a livello settoriale, scambi in flessione per il comparto aereo. A guidare i ribassi è stata Air France-Klm (-10,24%), che oltre al rally del greggio, ha pagato a caro prezzo anche i conti negativi registrati nell'esercizio 2007-08 chiuso lo scorso 31 marzo. Giornata da dimenticare anche Lufthansa (-1,80%). Proprio ieri, l'amministratore delegato della compagnia tedesca ha manifestato l'interesse per Austrian airlines. Mentre British Airways ha recuperato le perdite intraday, chiudendo in rialzo del 4,69%. Tra i bancari, Ubs nel giorno della ricapitalizzazione a sconto la banca elvetica ha segnato un rialzo dell'1,11%. L'aumento di capitale da 15,97 miliardi di franchi svizzeri vedrà le nuove azioni offerte a 21,00 franchi svizzeri rispetto ai 30,64 chf a cui quotava alla chiusura di ieri Ubs.
COMMENTA LA NOTIZIA
bobol scrive...