Chiusura contrastata per le borse europee

Inviato da Redazione il Lun, 28/02/2005 - 17:49
La prima seduta della settimana è stata debole per le borse europee, influenzate da una Wall Street dall'andamento incerto e un prezzo del petrolio in forte ascesa a Londra come a New York. Stabile il rapporto di cambio tra euro e dollaro. In Europa tra i titoli migliori spiccano gli energetici: hanno fatto bene Eni, Enel, Rwe, Endesa e Suez. Tra i titoli negativi spiccano France Télécom, Telefonica, Air Liquide, Alcatel e Philips. A fine seduta il Cac40 di Parigi si è fermato a -0,18%, il Dax30 di Francoforte ha guadagnato lo 0,04% mentre Amsterdam ha lasciato sul terreno dello 0,05%.
COMMENTA LA NOTIZIA