1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Chiusura Borse USA

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Tutto come da attese. Tassi invariati. La Federal Reserve ha deciso di mantenere fermo il costo del denaro al minimo storico compreso tra lo 0 e lo 0,25%, confermando che i tassi di interesse resteranno “a livelli eccezionalmente bassi” per “un periodo prolungato”. Un annuncio che ha migliorato l’umore Oltreoceano. Da quel momento in poi gli indici a stelle e strisce hanno iniziato il recupero, riuscendo a ridurre le perdite. Non è bastata però la Fed a spazzare via le vendite. Wall Street ha comunque archiviato le contrattazioni in flessione, con il Dow Jones che ha ceduto lo 0,51% a 10.644,25 punti. Giù anche il Nasdaq che ha lasciato sul parterre l’1,24% a 2.277,17 punti e lo S&P 500 in flessione dello 0,60% a 1.121,06 punti. Gli investitori hanno apprezzato soprattutto la decisione della Fed di tornare ad acquistare titoli di stato di lungo periodo.