Chiusura Borse Usa

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Wall Street chiude la seduta debole nonostante un buon inizio e la risalita delle materie prime. Il Dow Jones ha terminato in calo dello 0,2% a 12.356,21 punti, parità per lo S&P’s (-0,08%) a 1.316,28 e -0,46% del Nasdaq a 2.746,16. Sulle commodities è arrivato un report di Goldman Sachs (+0,37%), secondo il quale il brent salirà fino in quota 140 dollari nel corso dei prossimi 12 mesi. Indicazioni contrastanti invece dai dati macro. Segno meno per le vendite al dettaglio, scese nell’ultima settimana del 2,6% mensile per l’indice Redbook e di 1 punto percentuale per l’indicatore redatto dall’International Council of Shopping Centers e da Goldman Sachs. -6 punti invece per il Richmond Fed mentre le vendite di nuove abitazioni ad aprile sono salite del 7,3% a 323 mila unità (consenso 305 mila). Dal fronte trimestrali Medtronic (-0,92%) ha registrato vendite nette in crescita a 4,3 miliardi mentre i profitti sono scesi a quota 776 milioni di dollari. Deciso segno più invece per AutoZone (+5,97%) che ha battuto le attese con un utile in crescita a 227,37 milioni. Rally anche per El Paso (+6,53%) che ha annunciato di volersi dividere in due entità distinte, entrambe quotate, entro la fine del 2011. Dal fronte giudizi, +0,72% per Campbell Soup, promossa a neutral all’indomani dei conti da Credit Suisse, e +0,46% di Hewlett Packard, nonostante Morgan Stanley (-0,68%) abbia ridotto il giudizio a equal weight. +55,36% al debutto per Yandex, il principale motore di ricerca sul mercato russo. Ed a proposito di Ipo, +8,1% di LinkedIn.

Commenti dei Lettori
News Correlate
RATING

Germania: S&P’s conferma la tripla A, l’outlook è stabile

S&P Global Ratings ha annunciato di aver confermato la valutazione “AAA/A-1+” assegnata alla Repubblica federale tedesca. “L’outlook stabile riflette la convinzione che nei prossimi due anni i conti pubblici tedeschi e il forte avanzo esterno continu…

NPL

Carige: via libera a cessione portafoglio NPL di 950 milioni a veicolo

In linea con le iniziative strategiche contenute nell’aggiornamento del Piano 2016 – 2020 approvato lo scorso 28 febbraio, oggi il Cda di Carige ha approvato la cessione, da concludere “in tempi brevi e comunque entro il 30/6/2017”, di un portafoglio…

RICAVI PRELIMINARI

Luxottica: +5,2% per il fatturato del primo trimestre, outlook confermato

Grazie al forte contributo di Europa e America Latina, all’andamento favorevole dei cambi e all’ottima performance del marchio Ray-Ban, il primo trimestre di Luxottica si è chiuso con una crescita del fatturato del 5,2% a 2.384 milioni di euro (+1,9%…

MERCATI

Borse europee caute, indicazioni deludenti dal Pil a stelle e strisce

Chiusura di settimana all’insegna della debolezza per le borse europee. A Londra il Ftse100 ha terminato a 7.203,94 punti, lo 0,46% in meno rispetto al dato precedente, il Dax si è fermato a 12.438,01 (-0,05%) e il Cac40 a 5.267,33 (-0,08%). Sopra la…