Chiusura Borse Usa

Inviato da Flavia Scarano il Mar, 21/06/2011 - 08:54
Dopo un inizio incerto gli indici statunitensi riescono a chiudere la seduta in territorio positivo. Il Dow Jones ha terminato in rialzo dello 0,63% a 12.080,38 punti, +0,54% dello S&P a 1.278,36 mentre il Nasdaq con un rialzo di mezzo punto percentuale è salito a 2.629,66. Dopo il Fondo monetario (e probabilmente prima della Fed) Goldman Sachs ha rivisto al ribasso le stime di crescita statunitensi. Secondo il broker Usa, il Prodotto interno lordo annualizzato registrerà nel secondo trimestre dell'anno una crescita del 2% e non del 3% come precedentemente stimato. Tra le storie del giorno parità per General Electric (-0,05%) che tramite la controllata GE Capital Aviation Services ha ordinato 60 jet A320neo da Airbus per circa 5,5 miliardi di dollari ed altri 15 velivoli 72-600s per un valore di circa 680 milioni di dollari. -1,96% invece per PNC Financial, che si è regalata la divisione retail statunitense della Royal Bank of Canada per 3,45 mld di dollari. Ancora vendite su Research In Motion (-6,7%) penalizzata dal downgrade di Bernstein a "underperform" da "market perform. Upgrade invece di Goldman Sachs (-1,52%) su Patriot Coal (+1,79%), Peabody Energy (+0,63%) e Consol Energy (+0,55%).
COMMENTA LA NOTIZIA