1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Chiusura Borse Usa

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Dopo un inizio incerto gli indici statunitensi riescono a chiudere la seduta in territorio positivo. Il Dow Jones ha terminato in rialzo dello 0,63% a 12.080,38 punti, +0,54% dello S&P a 1.278,36 mentre il Nasdaq con un rialzo di mezzo punto percentuale è salito a 2.629,66. Dopo il Fondo monetario (e probabilmente prima della Fed) Goldman Sachs ha rivisto al ribasso le stime di crescita statunitensi. Secondo il broker Usa, il Prodotto interno lordo annualizzato registrerà nel secondo trimestre dell’anno una crescita del 2% e non del 3% come precedentemente stimato. Tra le storie del giorno parità per General Electric (-0,05%) che tramite la controllata GE Capital Aviation Services ha ordinato 60 jet A320neo da Airbus per circa 5,5 miliardi di dollari ed altri 15 velivoli 72-600s per un valore di circa 680 milioni di dollari. -1,96% invece per PNC Financial, che si è regalata la divisione retail statunitense della Royal Bank of Canada per 3,45 mld di dollari. Ancora vendite su Research In Motion (-6,7%) penalizzata dal downgrade di Bernstein a “underperform” da “market perform. Upgrade invece di Goldman Sachs (-1,52%) su Patriot Coal (+1,79%), Peabody Energy (+0,63%) e Consol Energy (+0,55%).

Commenti dei Lettori
News Correlate
CALCIO

Juventus: acquisizione definitiva del calciatore Juan Cuadrado

La Juventus, che ieri si è laureata Campione d’Italia per il sesto anno consecutivo, ha emesso una nota per annunciare che “a seguito del verificarsi delle prestabilite condizioni contrattuali”, è scattato l’obbligo di acquisto a titolo definitivo da…

COMMODITY

Oro: tensioni politiche spingono i prezzi ai massimi da fine aprile

Rialzo di mezzo punto percentuale per il future con consegna giugno sull’oro, in aumento a 1.259,9 dollari l’oncia. I prezzi, sui massimi da tre settimane, capitalizzano la crescita della volatilità sulle piazze finanziarie e le tensioni in arrivo da…

COLLOCAMENTO AZIONI

Emak: Yama avvia un collocamento sul 10% del capitale

Yama Spa, azionista di maggioranza di Emak con il 75,185% del capitale, ha avviato la cessione di massime 16,4 milioni di azioni, corrispondenti a circa il 10% del totale. Il collocamento verrà realizzato attraverso una procedura di accelerated book …

MERCATI

Mercati europei contrastati. Tonfo per la belga UCB

Avvio di settimana contrastato per le borse europee: a Londra il Ftse100 ha terminato a 7.496,34 punti, +0,34%, il Dax si è fermato a 12.619,46, -0,15%, e il Cac40 a 5.322,88, -0,03%.

Acquisti sull’euro, che ha aggiornato i massimi da novembre a …