1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Chiusura Borse Usa

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Wall Street chiude con il segno più una seduta caratterizzata dai bassi volumi. Il Dow Jones ha terminato il rialzo dello 0,31% a 12.441,58 punti, +0,41% dello S&P a 1.331,1 e +0,5% del Nasdaq a 2.796,86. Su base settimanale i tre indici hanno messo a segno il quarto calo consecutivo con un -0,56%, un -0,16% ed un -0,23%. Indicazioni contrastanti dal fronte macro. In linea con le stime il PCE di aprile, +0,3% mensile e +2,2% annuo, ed i dati relativi redditi e spese (+0,4% per entrambi). Meglio delle attese la fiducia dei consumatori misurata dall’Università del Michigan, salita in versione finale a 74,3 punti, mentre decisamente negativo il -11,6% registrato dalle vendite in corso di abitazioni. Nel comparto finanziario, +0,45% per AIG. Il Tesoro statunitense ha annunciato di aver completato la vendita di 200 mln di titoli della società; la partecipazione del Tesoro scende così dal 92% al 77%. Segno più anche per Bank of America (+2,01%), Goldman Sachs (+2,02%) e Morgan Stanley (+2,21%) che hanno beneficiato delle notizie relative ad un’applicazione meno stringente dei criteri di Basilea III. Per quanto riguarda le trimestrali, +11,06% per Marvell Technology che nonostante utili in calo nel primo trimestre a 146,9 milioni di dollari ha detto di attendersi nel trimestre in corso ricavi tra 870 e 910 milioni (consenso a 875,2 milioni). Chiusura di ottava con il segno più anche per Johnson & Johnson (+1,92%) in scia dei giudizi positivi di alcuni broker, e per l’accoppiata Anadarko Petroleum-Noble Energy, promosse da Sterne Age a “buy”. Oggi i mercati statunitensi rimarranno chiusi per celebrare il Memorial Day.