1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Chiusura Borse Usa

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Le borse statunitensi terminano l’ottava con il segno meno. Il Dow ha registrato un calo dello 0,74% a 12.512,04 punti, lo S&P con un -0,77% è sceso a 1.333,27 mentre il Nasdaq ha chiuso con un -0,71% a 2.803,32. Su base settimanale i tre indici hanno rispettivamente messo a segno un -0,66%, un -0,34% ed un -0,89%. Dal comparto societario chiusura con il segno meno per LinkedIn (-1,23%), che dopo una seduta in solido territorio positivo ha pagato pegno al +109,44% precedente. Dal fronte M&A Liberty Media Corporation (-1,45%) ha offerto 1 mld di dollari per l’acquisizione di Barnes & Noble, balzata del 29,91% a 18,33 dollari. Il deal valuta la catena di librerie 17 dollari per azione. Andamento decisamente positivo anche per Anadarko Petroleum (+4,1% a 74,58 dollari) dopo l’accordo tra BP e Moex Usa. L’intesa prevede il versamento da parte di Moex, che tramite una controllata deteneva il 10% della piattaforma Deepwater Horizon, di 1,07 mld di dollari per i danni provocati dalla marea nera che ha devastato il Golfo del Messico. Gli operatori hanno scommesso sul fatto che Anadarko Petroleum, 25% della piattaforma, sosterrà un esborso inferiore a quanto inizialmente preventivato. Per quanto riguarda le trimestrali due velocità per Intuit e Foot Locker (-1,65% e +12,8%); la software house nel terzo trimestre fiscale ha visto gli utili salire a 688 mln di dollari, dai 576 mln di un anno fa, mentre Foot Locker nei primi 3 mesi dell’anno fiscale ha registrato una crescita dei profitti del 74% a 94 mln di dollari.