1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Chiusura Borse Usa

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Gli indici Usa chiudono in parità una seduta particolarmente altalenante. Il Dow ha terminato a 11.410,21 punti (+0,04%), lo S&P a 1.193,88 (+0,09%) mentre il Nasdaq è arretrato di mezzo punto percentuale (-0,47%) a 2.511,48. Sul Nasdaq seduta da dimenticare per Dell, scesa del 10,13% a 14,2 dollari. Il titolo della compagnia texana è risultato penalizzato dall’andamento dei ricavi, sotto le stime nel Q2 e pronosticati piatti nel trimestre in corso. Dal fronte macro in evidenza l’andamento dei prezzi alla produzione. Il Ppi a luglio è salito dello 0,2% mentre il dato “core” ha messo a segno un +0,4%. In entrambi i casi i dati sono risultati maggiori delle attese (-0,1 e +0,2%). Tra le altre società che hanno presentato i conti, -1,2% per Deere & Company, nonostante i risultati abbiano sorpreso positivamente gli analisti. Tra i retailers segno più per Target e Staples (+1,18% e +0,49%) e vendite invece su Abercrombie & Fitch (-8,66%) nonostante il +64% messo a segno dagli utili ed il +23% del fatturato. In attesa dei conti, -3,74% per Hewlett-Packard. Balzo invece per Eastman Kodak (+25,7%), che secondo un report di MDB Capital Group detiene un portafoglio brevetti da circa 3 miliardi di dollari, 4 volte l’attuale capitalizzazione della società. Tra i finanziari +0,81% per Bank of America, che secondo indiscrezioni sarebbe in procinto di trovare un accordo con le autorità statunitensi nell’ambito dell’inchiesta sulle pratiche di pignoramento.

Commenti dei Lettori
News Correlate
PARTECIPAZIONI RILEVANTI

Saras: Norges Bank ha ridotto partecipazione dal 3,028% al 2,993% (Consob)

Norges Bank ha ridotto la partecipazione in Saras dal 3,028% (ultimo aggiornamento del 24 maggio scorso) al 2,993% (operazione risalente al 26 giugno scorso). Lo ha comunicato Consob ieri, nella consueta comunicazione relativa alle partecipazioni ril…

TRIMESTRALI EUROPA

H&M: utile trimestrale batte le stime, titolo positivo

+1,22% sul listino svedese per Hennes & Mauritz dopo la presentazione dei conti. Nel secondo trimestre, il colosso con sede a Stoccolma ha registrato un utile netto di 5,9 miliardi di corone (circa 610 milioni di euro), contro i 5,36 miliardi di un a…