1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Chiusura Borse Usa

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Dopo sei sedute sotto la parità tornano gli acquisti a Wall Street. Il Dow Jones ha terminato in rialzo dello 0,63% a 12.124,36 punti, +0,74% per lo S&P a 1.289 punti e +0,35% del Nasdaq a 2.684,87. Dal fronte macro peggiore delle attese il dato relativo le nuove richieste di sussidio, salite la scorsa settimana di mille unità a 427 mila. Gli analisti avevano pronosticato una contrazione a 415 mila. Gli analisti sono stati colti di sorpresa anche dal calo del disavanzo commerciale a 43,7 mld di dollari (consenso -48,9 mld) e dal +0,8% mensile registrato dalle scorte all’ingrosso (+1% m/m). Nel comparto finanziario (+0,99%) in particolare evidenza Citigroup (+2,61%) e Wells Fargo (+3,39%). Debole invece Visa (-0,37%) che ha acquisito la Fundamo, specializzata nei servizi finanziari via cellulare, e siglato un accordo commerciale con l’inglese Monitise. +2,64% per Morgan Stanley che ha confermato il giudizio attractive sui titoli del tabacco. Dal fronte trimestrali acquisti su J.M. Smucker Co. e su Brown-Forman, che si sono rispettivamente portate a casa il 2,28 e l’1,99 per cento. Nel quarto trimestre fiscale la prima ha registrato profitti per 94,9 milioni di dollari mentre la società produttrice del Jack Daniel’s ha visto i profitti più che raddoppiare a 165,4 milioni.